SCONTRO FINALE Il servizio d’ordine del PD Contro il PD

Grafica-servizio-d'ordine

Primo Maggio a Torino, la rivolta del servizio d’ordine del Pd

Da anni lavorano per garantire la sicurezza ai funzionari del Partito Democratico ai cortei, alle feste dell’Unità. Sono tutti volantari con alle spalle storie di crisi, chi è esodato, chi precario. Questa mattina al corteo della Festa dei Lavoratori hanno deciso di incrociare le braccia per protestare contro quei 101 parlamentari che hanno affossato il governo Prodi e hanno consentito l’elezione di questo esecutivo. “Non si tratta di ribellione – dice Rocco Murdocca, uno dei 69 volontari – ma semplicemente la constatazione che il partito ha cambiato repentinamente la sua linea politica, che era di non accettare mai alleanze con il Pdl”.

Intervista di SARA STRIPPOLI

Video di ALESSANDRO CONTALDO (Fonte)

Lascia un Commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>